Esempi pratici e consigli di email marketing dai nostri progetti

Le azioni di email marketing per un'azienda sono la base per una strategia efficace di fidelizzazione dei propri utenti/clienti i quali, una volta registrati al nostro servizio di newsletter, si aspettano di essere costantemente informati sulle ultime novità che riguardano il nostro brand e la nostra offerta, su eventuali promozioni e offerte, sulle tendenze in atto nel nostro settore, etc... e noi possiamo soddisfare questa necessità recapitando loro informazioni e contenuti utili, via email.

 

Per iniziare questo tipo di percorso serve innanzitutto una base di contatti, che può essere incrementata tra le altre cose grazie a piccoli incentivi di iscrizione alla newsletter (download contenuti premium, coupon sconti, ...). Una cosa da tenere a mente è che, anche nell'email marketing, conta di di certo più la qualità che la quantità, anche nei contatti. Quindi se sei tentato di comprare pacchetti di indirizzi email preconfezionati, non farlo! Concentrati invece su cosa puoi offrire all’utente per convincerlo che le comunicazioni che gli arriveranno saranno per lui utili, e affidati a dei professionisti per costruire la tua strategia di email marketing.

 

Una buona strategia ad esempio può essere quella di segmentare i propri contatti in diversi gruppi, in base alla loro preferenze espresse in fase di registrazione, così da essere maggiormente sicuri di mandare le comunicazioni giuste alle persone giuste. Ad esempio, se hai un ecommerce di prodotti puoi segmentare i tuoi contatti dividendoli tra business e customer, tra maschi e femmine (pensa al settore fashion!), così potrai confezionare email con messaggi ad hoc che interessino e siano veramente utili e funzionali.

 

Abbiamo già scritto in questo altro articolo di come l’email marketing possa essere diviso in tre macro categorie, DEM, newsletter e mail transazionali, ora vedremo più nello specifico come si creano queste tipologie diverse di mail con qualche esempio pratico preso dal nostro portfolio.

 

La DEM per il progetto di fashion retail Uplà Megastore


Uplà Megastore è una piattaforma ecommerce di abbigliamento sulla quale ci siamo concentrati anche nell’attività di email marketing per valorizzare e promuovere la brand awarness, l’offerta di prodotto e la relazione con i clienti.

Nel tempo gli utenti interessati a ricevere comunicazioni da parte di Uplà sono aumentati costantemente, grazie a un lavoro mirato e customizzato su vari aspetti, dall'email design, alla segmentazione utenti, ai contenuti.

Questo specifico settore si presta molto alla divisione di pubblici tra uomo e donna, rendendo semplice ed efficace la comunicazione sui due target principali.

La DEM (Direct Email Marketing) è una tipologia di mail che viene inviata per informare i clienti su nuovi prodotti o brand, su promozioni, offerte e sconti, temporalmente limitati e non.

In questo caso l'email presa come esempio è stata creata per informare gli utenti su uno sconto del 20% limitato alle 24 ore successive alla ricezione dell' email. Il target è quello femminile ed è stata inviata nella fascia oraria della pausa pranzo, scelta in base alle statistiche di apertura di questo specifico segmento. In particolare si è notato come gli utenti donna siano più attivi nella fascia oraria 13:00-14:00 e 21:00-22:00.

Testo chiaro e oggetto dell'email breve e accattivante, immagine elegante e particolare, codice sconto ben evidenziato: questa specifica mail ha ricevuto un tasso di apertura del 30%, un buonissimo risultato se si pensa a quante DEM arrivano giornalmente nelle caselle dei nostri utenti.

 

La Newsletter che da informazioni utili per Vanzo Centro Fer


Realtà presente sul mercato da più di 20 anni e ormai punto di riferimento online nel settore ferramenta e fai da te, per Vanzo Centro Fer ci siamo concentrati anche sulla parte “educational” dell’utente.

Oltre a inviare DEM sui prodotti in offerta del mese, abbiamo implementato la parte dei contenuti utili sia per scegliere tra vari prodotti, che per informare l’utente su più argomenti che riguardano appunto il fai da te.

Il database di Vanzo per quanto riguarda i contatti è stato diviso in varie sottocategorie, tra cui la divisione per età, che tornano utili quando si decide che tipo di comunicazione mandare, come scriverla, che template usare.

In questo caso si è voluto creare una email per l’arrivo della primavera che non fosse una semplice DEM sui prodotti da usare in esterno, ma una email utile, interessante e informativa sui prodotti a batteria presenti nell’ecommerce, con un focus sulla produttività ed ecosostenibilità degli stessi.

Importante anche la scelta dei colori, la newsletter deve richiamare immediatamente al brand, in questo caso il verde è il colore della natura, richiama quindi oltre alla corporate identity anche un’idea di attività all’aperto, stimolando l’acquisto dei prodotti presentati.

Si è deciso di presentare i vantaggi di scegliere i prodotti a batteria attraverso un elenco puntato, chiaro e efficace, e spiegando realmente i benefici che una scelta del genere comporta, rimandando ai relativi approfondimenti sul sito web.

 

La welcome email di Progetti in Luce


Per Progetti in Luce, ecommerce di illuminazione design, abbiamo sviluppato molto la parte di email marketing, concentrandoci soprattutto sulle email transazionali.

In questa categoria rientrano tutte le email più attese dal cliente o dall’utente: la mail di benvenuto quando ci si registra al sito, la mail di iscrizione alla newsletter (con spesso un codice sconto allegato), la mail che conferma l’ordine e il successivo pagamento, quella che informa che l’ordine è stato spedito.

In questo caso specifico prendiamo in esame l'email di conferma iscrizione alla newsletter. L’immagine dell’header rappresenta un prodotto inserito nell’ambiente soggiorno, non a caso, perché la keyword “illuminazione soggiorno” è la più cercata sul portale.

Colori tenui, testo chiaro e conciso: con questa email si ringrazia l’utente per essersi iscritto alla newsletter, si regala un piccolo codice sconto (che è l’incentivo stesso dato per l’iscrizione) e si inizia a introdurre l’utente al portale con una breve descrizione.

Questa email è solitamente la prima che arriva ad un nuovo utente che probabilmente ancora non conosce bene il sito, è consigliato quindi scegliere con particolare cura le parole con le quali ci si presenta, anticipando anche cosa si deve aspettare da noi, che tipo di comunicazioni e con quanta frequenza.

Le mail di questo tipo hanno un tasso di apertura pari al 100% perché attese dall’utente, è bene quindi non trascurarle.

Vuoi saperne di più su questo argomento?

Contattaci ora!
✕ CHIUDI

Whynet Srl
Via Sorio, 46/A
35141 Padova
Tel: 049 2021227 - Fax: 049 20212263
Email: info@whynet.info

P. Iva: 04607950286
REA: PD-403789
Cap. Soc.: €12.000,00 i.v.