Local Search & Marketing con Google Mybusiness

L’aumento dell’utilizzo di Internet in mobilità, prevalentemente tramite smartphone, in aggiunta al periodo “particolare” che stiamo vivendo soprattutto in questo 2020, hanno fatto sì che si stia verificando una forte accelerazione ed evoluzione nell’utilizzo del web da parte delle persone, in particolar modo nelle abitudini e nei comportamenti legate alle ricerche online.

Il fenomeno della “local search” è in grande crescita, anche per la necessità sempre più frequente di reperire informazioni aggiornate e con carattere “di prossimità”, legate soprattutto a servizi territoriali o esercizi commerciali locali.   

Questa necessità si sta trasformando a tutti gli effetti in una grande opportunità per gli esercenti locali, di poter intercettare i bisogni delle persone e farsi trovare pronti per esaudirli.

Servizi quali Google Mybusiness consentono di valorizzare e dare visibilità alle attività locali, in relazione a ricerche effettuate online dagli utenti attraverso la rete di ricerca Google o Google Maps. A patto però di “curare” la propria presenza all’interno di queste piattaforme. 

Come fare allora ad acquisire visibilità e rilevanza e farsi quindi trovare dagli utenti, trasformando così ricerche virtuali in clienti reali?

Ecco alcuni consigli e spunti su cui concentrare la propria Local Strategy

 

1. CURA IL TUO BRAND

Il primo ed imprescindibile tassello da completare è senza dubbio la cura delle informazioni che riguardano la nostra azienda. Fornire informazioni complete ed aggiornate sul nostro brand, oltre che aumentare la possibilità di intercettare le necessità di servizio da parte degli utenti, contribuisce in maniera determinante ad alimentare la consistenza del percepito delle persone nei confronti del nostro brand ed a creare fiducia nei confronti della nostra azienda e della nostra offerta. Condizioni indispensabili per poter generare contatti per richieste di informazioni o visite presso la nostra sede o punto vendita. Indispensabile pertanto inserire nella scheda aziendale tutte le informazioni che riguardano la nostra attività, quali: descrizione aziendale, logo, immagini, scelta pertinente della categoria di appartenenza, … Solo così si potrà essere rilevanti per ricerche in linea con il nostro business.


2. ALIMENTA LA TUA OFFERTA

Ricordiamo sempre che la nostra offerta non è composta solo dal nostro catalogo prodotti o dal listino dei servizi che possiamo offrire. In questo contesto è indispensabile porci in maniera proattiva e dinamica, per intercettare le mutevoli necessità degli utenti. Ancor più che sugli altri canali di comunicazione online, per quanto riguarda l’offerta “local” è necessario fornire informazioni complete, chiare e, soprattutto, aggiornate: dagli orari di apertura, alla disponibilità di prodotti particolari su cui poter presentare offerte ad hoc, agli avvisi su eventuali eventi o iniziative presso il punto vendita… tutti questi elementi diventano infatti ottime occasioni per attrarre nuovi clienti, rimanendo al passo con le loro necessità. Il tutto poi sarà da coordinare a dovere con altre iniziative di servizio e commerciali da proporre direttamente in loco, che diventano il plus per attività di marketing diretto e di fidelizzazione.

 

3. COINVOLGI I TUOI CLIENTI

Sempre di più infatti le persone si “affidano” alle opinioni di chi è già nostro cliente.
Per rendere maggiormente efficace la tua offerta, fai crescere la tua affidabilità e credibilità alimentando e curando in particolare le informazioni che possono derivare direttamente dai tuoi clienti come le recensioni, le foto ed i commenti che possono facilmente essere condivisi attraverso queste piattaforme e che aggiungono un enorme valore. Chi meglio dei tuoi clienti può offrire e condividere opinioni disinteressate e quindi maggiormente credibili? Proprio per questo è molto utile poter puntare su questo tipo di contenuto, svincolato da interessi diretti del brand.

 

4. INTEGRA IL TUO SISTEMA WEB

Per ottenere il massimo rendimento dalle azioni di web marketing legate al proprio brand ed alla propria offerta, è sempre consigliabile inserire tali attività all’interno di un “sistema web” aziendale, che consenta di utilizzare tutte le leve di comunicazione, marketing e commerciali che la Rete mette a disposizione. È bene pertanto che anche le azioni di local marketing siano coordinate con le altre attività svolte attraverso il sito web, l’email marketing, i social, i motori di ricerca ed eventuali campagne di advertising online. Solo così è possibile integrare e capitalizzare a pieno gli sforzi e tenere sotto controllo la reale efficacia delle azioni svolte.

Una volta creato un primo "setup" completo del tuo brand e della tua offerta all'interno di Google Mybusiness, avrai messo le basi per la tua presenza a livello local. Questo però non sarà ovviamente sufficiente a garantirti visibilità e rilevanza per sempre. 

Quello che potrà portarti risultati in maniera continuativa sarà invece la costanza ed il presidio continuativo di questo spazio, con informazioni e contenuti aggiornati ed utili, soprattutto per i tuoi utenti. Inoltre, riuscire a stimolare il più possibile la partecipazione dei tuoi clienti alla creazione e condivisione delle loro esperienze di contatto con la tua azienda, farà ulteriormente la differenza. 

Organizzati pertanto per dedicare del tempo e delle risorse per far crescere la tua presenza su Google Mybusiness, in autonomia oppure affidandoti ad un team di professionisti, che saprà consigliarti ed affiancarti per far crescere il tuo brand e portarti risultati concreti e misurabili.  

Vuoi saperne di più su questo argomento?

Contattaci ora!
✕ CHIUDI

Whynet Srl
Via Sorio, 46/A
35141 Padova
Tel: 049 2021227 - Fax: 049 20212263
Email: info@whynet.info

P. Iva: 04607950286
REA: PD-403789
Cap. Soc.: €12.000,00 i.v.